Lutto per la scomparsa di Loris Azzaro.

Questa mattina Loris, arbitro della CAI ed allievo agente della Polizia di Stato, stava raggiungendo, in macchina, l’aeroporto da dove sarebbe dovuto partire per raggiungere la sede della gara. Un tragico incidente, alle sei del mattino, lo ha portato via ai suoi cari e a tutti noi.

Il Presidente Giancola, il comitato regionale a e tutti gli associati abruzzesi si uniscono al dolore della famiglia di Loris Azzaro ed ai colleghi di Aosta.

Su disposizione del Presidente dell’AIA, in accordo con il Presidente della FIGC, tutti gli arbitri di tutte le categorie, impiegati nel fine settimana, scenderanno in campo indossando il lutto al braccio, come segno di commosso cordoglio e fratellanza.

 

Precedente FINALE COPPA ITALIA DI ECCELLENZA... Successivo MARA MAINELLA IN FINALE...