Il Futsal ai nastri di partenza

(fonte: sito Aia)

Nella giornata di domenica 18 settembre si è tenuto il raduno degli arbitri di futsal del Comitato Regionale dell’Abruzzo. I lavori hanno avuto inizio con l’esecuzione dei test atletici nello stadio comunale di Sambuceto, sotto lo sguardo vigile di Luca Moscone, Collaboratore del CRA, e di Massimiliano Palombi, Componente del Modulo ‘Talent e Mentor’ del Settore Tecnico dell’AIA.

Durante lo svolgimento dei test, nella sala conferenze dell’Hotel Dragonara, la struttura ospitante, si sono radunati gli osservatori, a cui il Componente del Settore Tecnico Donato Lamanuzzi ha illustrato il modello della nuova relazione delle visionature.

Con l’arrivo in aula degli arbitri, il discorso si è incentrato sull’illustrazione delle modifiche introdotte dalla Circolare numero 1, a cura della rappresentanza del Settore Tecnico, mentre la Componente Regionale responsabile del calcio a 5, Manuela Di Fabbi, ha dato le disposizioni comportamentali e tecniche.

Intervenuto allo stage Alessandro Di Berardino, Delegato per della Lega Nazionale Dilettanti Abruzzo: “Il futsal è un movimento in continua crescita. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un vero e proprio incremento nel numero delle squadre, soprattutto nel mondo femminile. Amate questo sport!”, ha detto Di Berardino.

Prima della conclusione del raduno è intervenuto anche il Presidente del CRA, Giuseppe De Santis, che ha voluto spronare i presenti a dare sempre il meglio di se: “Lasciate che la vostra passione possa vincere sui momenti di difficoltà. Se crederete in voi, così come il Comitato crede in voi, riuscirete a fare grandi cose. Non ponetevi limiti, ma solo orizzonti!”.