AGGIORNAMENTO MENSILE RISERVATO AGLI A.A. SELEZIONABILI…

Così come la settimana precedente per gli Arbitri, martedì 29 è stato il turno degli Assistenti Arbitrali di Eccellenza e Peomozione che sono stati invitati a partecipare ad una Riunione Tecnica per fare il punto tecnico della situazione dopo le prime otto giornate di campionato.
Un aggiornamento tecnico che ha visto la preziosa partecipazione di Elenito Di Liberatore e Francesca Di Monte che, insieme al Componente Responsabile del modulo Ponziani si sono messi a disposizione dei ragazzi condividendo e analizzando i filmati delle gare in cui ad essere impegnati erano gli stessi Assistenti Regionali.
Un contributo di assoluto valore tecnico e umano coordinato dal C.R.A. Abruzzo.
La partecipazione dei Nazionali, del Presidente Giancola del suo Vice e di quasi tutti i Componenti è stato un chiaro segnale di quanto questa Commissione creda in questi ragazzi al fine di poter costantemente rendere il loro operato sempre più professionale.
Nella prima parte della riunione, Ponziani e Giancola si sono soffermati sulla importanza ormai imprescindibile di una preparazione atletica che deve essere eccellente, sul body language da tenere sul terreno di gioco e dalla concentrazione che non può venir mai meno.
Ponziani ha rimarcato quanto importante sia un allineamento preciso per poter rilevare e valutare le posizioni di fuori gioco. Numerosi sono stati i filmati somministrati.
È importante prepararsi l’evento e non dare mai nulla di scontato, questo il messaggio di Di Liberatore che tra i suoi interventi ha ripreso l’importanza nel capire il contesto in cui si opera cercando ove possibile di non diventare dei cecchini pronti a sparare ma bensì essere portatori di serenità in particolare con gli occupanti delle panchine.
Con la Di Monte e l’ausilio di filmati portati da lei direttamente, il focus ha riguardato la collaborazione.
Breafing, consapevolezza dei ruoli e conoscenza tecnica questi sono stati i punti trattati con i ragazzi.
A conclusione del suo intervento, Francesca ha incitato i ragazzi a non mollare mai perché anche quando tutto sembra impossibile è allora che tutto si trasforma in possibile.
I numerosi e pertinenti interventi, hanno sviluppato una quasi quattro ore di riunione che ha reso questo momento di aggiornamento davvero di spessore.

Precedente LA REFEREE RUN IN ABRUZZO... Successivo IL FUTSAL RIUNITO A L'AQUILA...